venerdì 1 Marzo 2024 - 21:41
More

    Aprile, 2023

    ESTATE CORSARA | ALESSANDRA CORBETTA

    28AprTutto il giornoESTATE CORSARA | ALESSANDRA CORBETTARADIO GIANO PUBLIC HISTORY

    Dettagli

    COMO – BOLOGNA – BARDOLINO (VR) – ROMA

    Catia Simone, scrittrice, poetessa, organizzatrice di eventi e presentazioni, ideatrice e conduttrice della rubrica «Vite parallele» per Radio Giano Public History

    dialoga con Alessandra Corbetta per la presentazione del volume: Indagine su Alda Estate corsara, Puntoacapo, 2021.

    In collegamento Valentina Demuro.

    Alessandra CORBETTA, Erba, classe 1988, laureata in sociologia, poetessa e fondatrice del blog Alma poesia. In versi ha pubblicato Corpo della gioventù (Puntoacapo Editrice, 2019) ed Estate corsara (Puntoacapo Editrice, 2022), e il saggio Corpi in rete, Rappresentazioni del sé tra visualità e racconto (Libreria Universitaria, 2021). Conduce sul canale 55 la rubrica “Poetando sul sofà”.

    Valentina DEMURO classe ’87, pugliese, laureata in lettere moderne all’Università Aldo Moro di Bari e in italianistica all’Alma Mater di Bologna. Poetessa e editor di Alma poesia, organizzatrice di laboratori di poesia per ragazzi.

    Per chi non conoscesse ancora Alessandra Corbetta e la sua poesia, questi versi la presentano fedelmente: «Così il mondo stava / nel succedersi esatto degli ombrelloni blu. / Una ragazza li attraversa con le gambe lunghe / che reggono sfacciate il senso dell’estate.» Il resto – tutto il resto di lei, della sua vita riempita e svuotata già tante volte «dalla fretta del passaggio», dalla consapevolezza che «occorre sempre attraversare» – è una dichiarazione d’amore, precisa e potente. A chi? A cosa? Per saperlo dobbiamo accettare di essere «trafitti da una freccia di indelebile» e seguirla mentre «passa inosservata in mezzo a una gioia brevissima» per «ricercare / la biglia nella sabbia». Non è facile, per niente; è pericoloso, non poco. Ma ne vale la pena. A te che stai pensando di farti avanti, di avvicinarti a lei, dico solo questo: «Chiedile sotto il crollo degli anni / chi si è salvato, cosa è stato messo al riparo». È una domanda necessaria per stabilire subito credenziali e condizioni: Chi sei? Da dove vieni? Cosa vuoi? In quale stagione pensi di uscire allo scoperto? Quella di Alessandra Corbetta è l’estate: un’estate corsara che non aspetta – e non perdona. (Marco Sonzogni)

    Musiche con licenza d’uso Epidemic Sound

    GIANO PUBLIC HISTORY APS
    afferente al Centro interuniversitario per la ricerca e lo sviluppo della Public History
    Sostienici con il 5×1000 : CF 97901110581

    più informazioni

    Orario

    Tutto il giorno (Venerdì)(GMT+02:00) View in my time

    Condividi questo evento