2° VINCENZO COLELLA (1915-2015) | Un Uomo un Soldato Un Deportato Un Professore Un Marito Un Padre Un Nonno Un Amico

0
373
Tempo di lettura: < 1 minute

GIANO PUBLIC HISTORY APS, RADIOGIANO PH e BLOG Giano PH presentano:

Fosse Ardeatine 24 marzo 1944-2024

Omaggio a : VINCENZO COLELLA (1915-2015)
Da Ufficiale del Regio Esercito, torturato al carcere SS di Via Tasso. Nei giorni passati a Regina Coeli conoscerà i futuri presidenti della repubblica Giuseppe Saragat e Sandro Pertini. Condannato a morte, la sua pena verrà tramutata in due anni di lavori forzati. Trasferito a Monaco di Baviera poi a Potsdam e, quindi, al campo di Sonnenburg. Tornato in Italia racconterà la sua storia soltanto dal 1975.
Luca De Bernardis nipote di Vincenzo

Marco Lodi presidente Giano PH APS e Vice direttore Centro Studi e Ricerche Storiche sulla guerra di Liberazione (ANCFARGL)

Letture di Florena Iavarone e Fumiko Miyabi (Giapponese e inglese)

Marco Lodi
regia, grafica, editing e musiche con licenza d’uso, Epidemic Sound

GIANO PUBLIC HISTORY APS
afferente al Centro interuniversitario per la ricerca e lo sviluppo della Public History
Sostienici con il 5×1000 : CF 97901110581