STORIA MODERNA

0
681
Tempo di lettura: 2 minuti

Views: 12

La storia moderna è una suddivisione del periodo storico che inizia generalmente nel tardo XV secolo e si estende fino al XX secolo. Tuttavia, le date esatte possono variare in base ai contesti e agli studiosi. In generale, la storia moderna abbraccia un periodo di significative trasformazioni sociali, politiche, economiche e culturali che hanno avuto un impatto duraturo sulla configurazione del mondo contemporaneo.

Ecco alcuni degli eventi chiave e dei cambiamenti distintivi che caratterizzano la storia moderna:

  1. Rinascimento (XIV-XVI secolo): Questo periodo segna una rinascita dell’interesse per l’arte, la letteratura, la filosofia e la scienza, con un particolare focus sulla valorizzazione dell’individuo e sull’umanesimo.

  2. Riforma Protestante (XVI secolo): Avviata da figure come Martin Lutero e Giovanni Calvino, la Riforma Protestante fu un movimento religioso che portò a divisioni significative all’interno della Chiesa cristiana e influenzò profondamente la struttura religiosa e politica dell’Europa.

  3. Età delle Esplorazioni (XV-XVII secolo): Grandi esploratori come Cristoforo Colombo, Ferdinando Magellano e Vasco da Gama intrapresero viaggi che portarono alla scoperta di nuove terre e all’espansione dei commerci globali.

  4. Rivoluzione Scientifica (XVII-XVIII secolo): Nuovi approcci scientifici e idee rivoluzionarono la comprensione del mondo, con contributi importanti da parte di figure come Galileo Galilei, Johannes Kepler e Isaac Newton.

  5. Illuminismo (XVII-XVIII secolo): Questo movimento intellettuale promosse l’uso della ragione, la libertà individuale e l’uguaglianza, influenzando i principi alla base delle rivoluzioni democratiche che seguirono.

  6. Rivoluzione Industriale (XVIII-XIX secolo): L’avvento della produzione meccanizzata e delle fabbriche portò a trasformazioni radicali nell’economia, nella società e nelle condizioni di vita.

  7. Rivoluzioni Democratiche (XVIII-XIX secolo): Le rivoluzioni americane e francesi ebbero un impatto profondo sulla diffusione delle idee democratiche e dei diritti dell’uomo.

  8. Imperialismo (XIX-XX secolo): Le potenze europee espansero i loro imperi coloniali in Asia, Africa e Americhe, portando a cambiamenti geopolitici su scala globale.

  9. Prima e Seconda Guerra Mondiale (XX secolo): Questi conflitti globali ebbero impatti devastanti sulla società, la politica e l’economia, segnando la transizione verso l’era contemporanea.

La storia moderna rappresenta dunque un periodo di intensi cambiamenti che hanno plasmato le basi del mondo moderno, influenzando aspetti cruciali come la politica, l’economia, la scienza, la cultura e la società. Contatto: info@@gianophaps.it

GIANO PUBLIC HISTORY APS
afferente al Centro interuniversitario per la ricerca e lo sviluppo della Public History
Sostienici con il 5×1000 : CF 97901110581


Ospiti della rubrica:
Maurizio Cimarosti, Luca Perrone, Emanuele Rizzardi.




Potete ascoltarci anche sui seguenti servizi di streaming
You can also listen to us on the following streaming services

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui